7. Medicina estetica: gli 8 trattamenti Must. Sempre più donne famose investono soldi e tempo in trattamenti mininvasivi che mantengano, però, la loro freschezza. Parliamo, per esempio, di Bélen Rodriguez che si affida ad impulsi elettromagnetici focalizzati in grado di contrarre fortemente i muscoli; passiamo poi a Kim Kardashian che utilizza un dispositivo di rimodellamento epidermico e di rimodellamento adiposo sottocutaneo. Infine Elisabetta Canalis, che si sottopone ad un trattamento a ultrasuoni di ultima generazione. → Link

6. È arrivato l’inverno: i 5 ritocchini da fare durante questa stagione. La stagione invernale è la più adatta alle chirurgie: le cicatrici, infatti, non vengono esposte al sole, il fisico ha il tempo di riprendersi in vista della stagione calda e si passa più tempo in casa. Gli interventi di chirurgia plastica adatti all’inverno sono: la liposuzione, la rinoplastica, la mastoplastica riduttiva, la mastopessi, la gluteoplastica, la cantoplastica e il minilifting composito. → Link

5. Rimodellamento del corpo: la miglior tecnica di medicina estetica. Efficace e non invasiva, la tecnica di bodyshaping caratterizzata dal nuovo sistema Onda CoolWaves elimina le adiposità, riduce le lassità e rimodella il corpo. Le CoolWaves riescono a penetrare senza ostacoli attraverso i tessuti, fino a raggiungere quello adiposo. → Link

4. Blefaroplastica orientale: come funziona? Rispetto all’occhio occidentale, quello asiatico è caratterizzato da una piega palpebrale molto bassa e da un solco palpebrale superiore molto pieno, non scavato. La maggior parte degli asiatici desidera ringiovanire naturalmente ma senza mai snaturare lo sguardo naturale: ecco come si deve procedere. → Link

3. Gummy Smile: il trattamento per eliminare il sorriso gengivale. Trasmettere sicurezza tramite il nostro sorriso a chi ci osserva è fondamentale; tale sicurezza viene meno quando si presenta l’inestetismo del sorriso gengivale, vale a dire un’esposizione eccessiva delle gengive nell’arcata superiore. Per risolvere tale situazione si può intervenire con il botulino, con un filler oppure con un intervento chirurgico. → Link

2. Intervento di addominoplastica: come avviene? Quando un addome prominente causa insoddisfazione in entrambi i sessi, è possibile intervenire con l’operazione di addominoplastica, vale a dire una procedura chirurgica che appiattisce l’addome eliminando sia la pelle che il grasso in eccesso. → Link

1. Eccessiva sudorazione: l’iperidrosi è il disturbo che colpisce psicologicamente. L’iperidrosi è un disturbo che provoca un’eccessiva sudorazione che può interessare varie zone del corpo. Per limitare o risolvere il problema è utile intervenire con cosmetici antitraspiranti, con applicazione di ionoforesi, con iniezioni di tossina botulinica, fino ad arrivare alla chirurgia. → Link