Category

Newsletter
7. Mutilazione dei genitali femminili: ecco come interviene la chirurgia plastica. Le mutilazioni genitali femminili, stando alla Società Italiana di Chirurgia Riparatrice Plastica ed Estetica, coinvolgono oltre 200 milioni di donne al mondo. Sotto questo punto di vista, per le donne la chirurgia plastica interviene rimodellando i tessuti rimasti, asportando la cicatrice sul clitoride per permettere a quest’ultimo di...
7. Medicina estetica: una nuova vita per il volto. Per eliminare dal volto stress ossidativo ed invecchiamento e prepararsi, così, all’estate, esistono 5 soluzioni non invasive nella medicina estetica: il peeling chimico per eliminare rughe sottili e linee superficiali, l’acido ialuronico per aumentare collagene ed elastina, il botulino, i fili di trazione ed infine la laserterapia. → Link...
7. Medicina estetica: ecco i trattamenti a cui ci si può sottoporre in estate. Quando arriva l’estate è più facile rendersi conto di ciò che è stato trascurato del proprio corpo, ma non sempre è possibile intervenire, in quanto viso e corpo sono esposti ai raggi solari; quindi no ai laser ablativi e ai peeling chimici...
7. La chirurgia plastica e la salute della donna: il convegno. La chirurgia estetica presenta sia rischi che complicazioni se non ci si affida a professionisti di alto livello; per questo si può andare incontro a situazioni come risultati che non soddisfano, cicatrici, deturpazioni, e, in casi estremi, la morte. Proprio con l’obiettivo di mettere in...
7. Samantha Migliore: un’iniezione al seno l’ha uccisa. Samantha Migliore è morta in casa sua a Maranello, provincia di Modena, in seguito ad un intervento di chirurgia estetica effettuato da una finta estetista. La donna, dopo un’iniezione al seno, si è sentita male ed è successivamente deceduta. Ad averla uccisa è stata Pamela Andress, che è subito...
7. Barbara D’Urso: chirurgia estetica o riflettori? Quello di Barbara D’Urso è un volto molto noto nel mondo della televisione italiana e la conduttrice si mostra sempre impeccabile, anche sui social. Molti pensano che la donna si sia ritoccata il viso, intervenendo sugli zigomi (oggi più pronunciati) e usando il botox (questo lo si capisce...
7. Mondo dello spettacolo: Adriana Volpe e la chirurgia estetica. Il famoso programma Striscia la Notizia di recente ha mostrato alcune immagini “prima e dopo” della conduttrice Adriana Volpe. A quanto pare sono stati due i ritocchini più evidenti atti a migliorare l’aspetto della donna, e si tratta del seno e del naso, decisamente diversi rispetto al...
7. Chirurgia estetica: il cambiamento di Ilary Blasi. Oltre ad essere famosa per il nome del marito, vale a dire Francesco Totti, Ilary Blasi è molto affermata anche come conduttrice nell’azienda di Mediaset; di lei si parla tutt’ora anche per il cambiamento che ha fatto negli anni, pur non avendo mai dichiarato di essersi sottoposta a chirurgia...
7. Chirurgia plastica-ricostruttiva: inaugurato un laboratorio 3D alla Sapienza. All’università Sapienza di Roma è stato inaugurato un laboratorio 3D per interventi complessi in chirurgia plastica-ricostruttiva, maxillofacciale, odontoiatria e neurochirurgia. Tale laboratorio, moderno e dotato di microscopi operatori, sarà utile per le attività di ricerca dei dottorandi di varie discipline medico-chirurgiche, a favore dei pazienti del...
 7. Convegno di chirurgia plastica: il nuovo disturbo chiamato “Snapchat dysmorphia”. All’Università degli Studi di Salerno si è tenuto un convegno dal tema “L’immagine del corpo: tra patologia e normalità”; in particolare è stata affrontata la “Snapchat dysmorphia”, una patologia che consiste in un’ossessione nei confronti della chirurgia estetica al fine di assomigliare il più possibile all’immagine...
1 2 3 10