7. Microbotox: il futuro del botox. Grazie alle ricerche di Woffles Wu, chirurgo plastico, la tossina botulinica entra in una nuova fase della sua storia: il Microbotox. Il dosaggio prevede quantità minime, quasi omeopatiche, con l’obiettivo di contrastare fastidiosi inestetismi: acne, pori dilatati, texture spenta e poco luminosa della pelle. La metodica è molto semplice e indolore grazie all’ago sottilissimo e gli effetti durano circa tre mesi: finalmente qualcosa di nuovo! → Link

6. Il Radiesse: filler innovativo che ha cambiato l’approccio al ringiovanimento e alla ristrutturazione volumetrica del viso. 
 Milioni di pazienti sono trattati con eccellenti risultati, in assoluta sicurezza; il grande successo sta nelle capacità liftanti e rivitalizzanti superiori a tutti gli altri prodotti in commercio. L’azione del filler è immediata, si ottiene una ristrutturazione della pelle (più compatta e giovane). Garantisce risultati spesso spettacolari nel ringiovanimento del collo e del decollété. → Link

5. Luce pulsata prodotta da Solari®: l’innovativa apparecchiatura Lutronic®, leader mondiale nelle apparecchiature medicali. Questa apparecchiatura è in grado di risolvere tutta una serie di problematiche: dalla couperose e gli altri inestetismi vascolari fino agli angiomi piani, all’epilazione, al ringiovanimento della pelle. Non è necessaria un’anestesia, il recupero è immediato e gli inestetismi vascolari vengono risolti, l’epilazione definitiva riesce in tempi brevi e il ringiovanimento cutaneo è assicurato. → Link

4. Cellactor onde d’urto: per trattare in modo duraturo ed efficace la cellulite, le cicatrici e gli edemi. Con questo metodo è stato documentato un miglioramento dell‘elasticità cutanea con durata oltre i 6 mesi. Le onde d’urto possono essere utilizzate per varie problematiche: cellulite, rassodamento tessuto muscolare e connettivo, cicatrici e rughe, miglioramento elasticità cutanea, smagliature da gravidanza, riduzione della circonferenza, trattamento lipedema o linfedema, accelerazione dei processi di guarigione. → Link

3. Tonificazione interno braccia e cosce: per eliminare il rilassamento cutaneo mostrato anche con i più semplici movimenti. In questi casi la donna si scoraggia e trova grossi problemi nell’indossare anche il più semplice abbigliamento estivo, per nascondere gli imbarazzanti inestetismi. Quello che la medicina può fare è migliorare la qualità della cute e ottenere un effetto di ringiovanimento e tonificazione della pelle. Questo si può ottenere con una combinazione di più terapie come la radiofrequenza, l’iniezione di bio-stimolanti e sedute di carbossiterapia. → Link

2. Nefertiti Lift: collo tonico, mento definito e ovale perfetto, come la famosa regina, simbolica bellezza egizia. Si tratta di una procedura non chirurgica che ridefinisce le linee eleganti della mascella e del collo per un aspetto giovane e tonico. La procedura prevede delle minime iniezioni di tossina botulinica perfettamente dosate che rilassano i muscoli responsabili dei cedimenti delle guance e del collo. L’effetto è netto: una spinta verso l’alto creando mascella, collo e viso più giovani.   → Link

1. Cicatrice: segno evidente di un trauma che si preferirebbe non vedere più. Ma cosa si può fare per migliorarla? Il Laser Fraxel è la risposta: l’uso di questa tecnologia nasce dalle esperienze maturate negli anni; permette di migliorare anche le cicatrici più profonde senza aggresività e dura pochi minuti. Molto utile per migliorare le cicatrici da acne, ottimo anche l’abbinamento di un Peeling Laser. Ciò permette di ottenere anche un miglioramento del viso: ridona lucentezza, spessore e luminosità. → Link