7. Chi usa Snapchat e Instagram (social di carattere fotografico) è più aperto alla chirurgia estetica: lo dice lo studio dell’università Johns Hopkins degli Stati Uniti La mania di alcuni utenti per i filtri fotografici potrebbe dare maggiore apertura nei confronti delle operazioni di chirurgia estetica. Si tratta di un sondaggio: i più presenti su Tinder, YouTube, e Snapchat sono i più aperti alla chirurgia estetica; i più presenti su Instagram e VSCO hanno diffidenza; tra gli utenti di Facebook e WhatsApp invece non sono state riscontrate differenze rispetto al resto della popolazione. → Link

6. L’Azienda Allergan ha annunciato “un richiamo volontario in tutto il mondo delle protesi mammarie strutturate BIOCELL® e degli espansori tissutali.” “Allergan sta intraprendendo questa azione a titolo precauzionale a seguito della notifica di informazioni sulla sicurezza globale recentemente aggiornate relative all’incidenza non comune del linfoma anaplastico a grandi cellule (BIA-ALCL) associato alla protesi mammaria fornita dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti.” Alleghiamo il link al Comunicato Ufficiale: → Link

5. Lifting del Viso R3: il moderno ringiovanimento del volto per migliorare, rinfrescare e dare un aspetto riposato e piacevole senza trasformare i lineamenti. Addio a cicatrici lunghe e ampi scollamenti della pelle, addio a impianti di protesi o filler sintetici. Questa tecnica di lifting del viso R3 ottiene tre importanti risultati, vale a dire: riposizionare, ripristinare e rigenerare. → Link

4. Seffiline International Meeting. Domenica 22 Settembre 2019, a Bologna, in Via Delle Lame 83, si terrà il “Seffiline International Meeting”; molto importante perché verrà presentato il Seffiller 2.0: una versione aggiornata e migliorata del kit per la medicina estetica rigenerativa. Inoltre verrà presentato il Seffihair: contro l’alopecia androgenetica maschile e femminile. → Link

3. Crisalix 3D: visualizza il tuo seno prima e dopo in 3D. Nella mastoplastica additiva è essenziale pianificare attentamente tutto, perché sono importanti i desideri della paziente. Oggi è tutto più facile grazie al sistema Crisalix (per quasi tutti gli interventi di chirurgia estetica): si possono visualizzare in maniera interattiva le mammelle, al computer e su se stessi (livello di realismo mai raggiunto prima grazie alla telecamera 3D). → Link

2. Seffiller: il kit monouso per la medicina estetica rigenerativa. Esso serve per ringiovanire il viso, dare volume, tono e lucentezza alla pelle, in modo naturale. Seffiller prevede l’innesto delle proprie cellule staminali di origine adiposa nel tessuto sottocutaneo. Si tratta di una vera e propria terapia di breve durata. → Link

1. Setto nasale deviato? Operarsi conviene: la settoplastica aiuta a respirare meglio e migliora la qualità di vita dei pazienti. Questo è stato dimostrato dallo studio dei ricercatori del Radboud University Medical Center nei Paesi Bassi. Chi è affetto da deviazione del setto nasale ha difficoltà a respirare, è incline a soffrire di sinusite, russa e ha un sonno disturbato. L’operazione è mininvasiva, ha bassi rischi e rapidi tempi di recupero. → Link