E’ importante preoccuparsi dell’aspetto estetico e dell’esterno del nostro corpo, ma non dimentichiamoci dei nostri organi interni! Il corpo umano rappresenta un tutt’uno e non è fatto da compartimenti separati e stagni.


Ricordiamoci che, se anche non vediamo i segni di invecchiamento come le rughe, anche il cuore, i polmoni, l’intestino subiscono un naturale processo di invecchiamento. Ad esempio l’infarto del miocardio colpisce ogni anno circa 160.000 italiani: il riconoscimento di questa malattia e il trattamento precoce dei soggetti colpiti ha portato ad una riduzione netta della mortalità e ad un maggior numero di ritorni ad una vita normale.

Anche l’ictus è una emergenza medica e deve essere prontamente diagnosticato e trattato in un ospedale per l’elevato rischio di disabilità e di morte che esso comporta, mentre l’ipertensione arteriosa può essere presente anche senza causare alcun sintomo e provocare incidenti cardiovascolari acuti senza preavviso pur essendo presente per anni.

Ricordiamoci dunque che in Italia le malattie cardivascolari sono tra le prime cause di morte: un metodo efficace per evitarle è sottoporsi ad un check up cardiologico che varia a seconda dell’età dell’individuo.

Dott. Guidalberto Guidi
Centro Specialistico Cardiologico Vascolare
Corso Vittorio Emanuele II° n. 91
10128 Torino — Italia
tel. 011.557.4280
tel. 331.622.750.80