Kylie Minogue, cantante australiana classe 1968, non ha nessuna intenzione di uscire di scena e con oltre 60 milioni di dischi venduti in tutto il mondo è pronta per la promozione del nuovo disco “Aphrodite”, che uscirà il 6 luglio. Viso da venticinquenne, corpo mozzafiato, la Minogue ha conosciuto la popolarità non solo per le sua splendida voce, ma anche per il famoso e bellissimo fondoschiena che mette in mostra in quasi tutti i suoi video. Finalmente dopo tanti rumors, piccole anteprime e foto rubate, è uscito il singolo “All The Lovers”.

Anche in questo video sembra che la regina della pop dance non voglia smettere di mettere in mostra il suo lato B da urlo. La Minogue in un’intervista riportata dal sito Femalefirst dichiara “Ogni volta che indosso una minigonna mi dico ‘Ok è l’ultima’. Ma è più forte di me. Ho 42 anni e non voglio nascondermi”.


Per i “comuni mortali” che non hanno avuto altrettanta fortuna da Madre Natura ma aspirano ugualmente ad ottenere un lato B da capogiro come quello di Kylie, le soluzioni possono essere due: le illustra il Dott. Yuri Macrino specialista in chirurgia estetica del Corpo di LaClinique® Medicina e Chirurgia Estetica.

“La concentrazione di adipe su cosce e glutei è una caratteristica prevalentemente femminile, che interessa anche le giovani donne.” Illustra il dott. Macrino “Per rimodellare armoniosamente la zona si può ricorrere ad un intervento di liposuzione (detta anche Lipoaspirazione): una sottilissima cannula viene introdotta sottocute ed aspira il grasso in eccesso. Alla fase di aspirazione del grasso segue un rimodellamento della figura. Se invece gli accumuli adiposi sono accompagnati dalla cellulite, si interviene con la Liposcultura, l’intervento che scolpisce i profili della parte alta delle cosce e i glutei dando slancio e leggerezza alla figura, e, contemporaneamente tratta l’antiestetico aspetto a buccia d’arancia.”

Per chi invece ha il problema contrario, ovvero dei glutei poco voluminosi (il cosiddetto “sedere piatto”), il trattamento più indicato è il Macrolane®, un rimodellamento non chirurgico con Acido ialuronico.

“Il trattamento con Macrolane® valorizza i volumi e le curve del fondoschiena in maniera semplice e sicura, ed è meno invasivo di un intervento chirurgico.” Spiega il dott. Macrino “L’intervento estetico si effettua in ambulatorio, in un’unica sessione, senza degenza. E’ possibile così ottenere dei glutei più pieni e rimodellati. La durata dei risultati del Macrolane® è di circa un anno”.

Un fondoschiena da copertina come quello di Kylie Minogue non è quindi un’utopia, ma una realtà realizzabile e accessibile a tutte le donne che, come la splendida cantante australiana, non hanno intenzione di lasciare minigonne e abitini chiusi nell’armadio.