Gwyneth Paltrow

Altro che bellezza acqua e sapone, coltivata con cibi biologici e dieta sana. Anche la star Gwyneth Paltrow ha ammesso di aver ceduto alle lusinghe della chirurgia estetica, sottoponendosi a iniezioni di botulino al viso. La moglie del leader dei Coldplay ha fatto il proprio coming out sull’ultimo numero di Harper’s Bazaar, su cui appare in copertina per promuovere il suo ruolo in Iron Man 3.
A differenza di tante altre colleghe, l’attrice quarantenne ammette di essere ricorsa a qualche aiutino esterno per tenere lontane le rughe, anche se non ha ottenuto i risultati sperati.
Gwyneth ha infatti confessato che non farà mai più iniezioni di botulino, in quanto la facevano sembrare una pazza. “Assomigliavo a Joan Rivers” ha dichiarato. Pur escludendo il botulino, Gwyneth non esclude di ricorrere in futuro a qualche altro “aiutino”: “Il bisturi mi spaventa, ma è meglio riparlarne quando avrò 50 anni. Proverei altre tecniche, anche se di sicuro non rifarò più il botox”.