SITO IN FASE RESTYLING - RINGRAZIAMO PER LA COMPRENSIONE
SITO IN FASE RESTYLING - RINGRAZIAMO PER LA COMPRENSIONE

Biorivitalizzazione

La biorivitalizzazione, detta anche biolifting, è un trattamento estetico del viso non invasivo ed indolore particolarmente utilizzato in quanto le sostanze utilizzate sono biocompatibili e riassorbibili.

La sua funzione principale è quella di restituire elasticità e vitalità alla pelle favorendo la compattezza e l’idratazione, dunque ha un’azione ristrutturante, anti-ossidante e contribuisce a ridurre le rughe sottili. 

Questo trattamento consiste nell’iniezione di sostanze quali acido ialuronico puro, sali minerali e vitamine per favorire la sintesi del collagene e riattivare il metabolismo cellulare garantendo al viso un aspetto fresco e levigato. 

A chi è indicato questo trattamento? 

La biorivitalizzazione può essere effettuata sia sulle pelli mature per ridurre i segni dell’invecchiamento sia sulle pelli giovani per contrastare i danni provocati dal sole e dai vari fattori ambientali e per rallentare il processo di invecchiamento della pelle. 

Esistono controindicazioni o effetti collaterali alla biorivitalizzazione?

Generalmente la biorivitalizzazione non comporta effetti collaterali significativi, ad eccezione di alcuni casi di lieve rossore o piccolo livido causato dall’iniezione che, però, tenderà a risolversi nell’arco di pochi giorni.

Il trattamento non potrà essere effettuato nei soggetti allergici ai materiali da ineittare, donne in gravidanza o problemi cutanei quali dermatiti acute o herpes attivo. 

Come avviene la procedura?

Durante la prima visita il medico esaminerà viso e collo del paziente fornendo tutte le informazioni necessarie ed eventualmente consigliando la biorivitalizzazione. 

Nel caso in cui si decida di intraprendere questo percorso, durante la preparazione al trattamento si esegue una pulizia del viso, spesso associata ad uno scrub e ad un peeling. 

Il trattamento in sé consiste in una serie di iniezioni, effettuate con un ago sottile, di prodotto biorivitalizzante direttamente nell’area da trattare.

La procedura della biorivitalizzazione ha una durata breve, di 15-20 minuti circa. 

 

Quali sono i risultati? 

I risultati sono visibili e soddisfacenti fin da subito, infatti i pazienti noteranno già dopo le prime sedute la pelle più tonica. Tuttavia, siccome l’invecchiamento della cute è un processo naturale e continuo nel tempo, è consigliabile ripetere i cicli di mantenimento in media due volte all’anno.

La biorivitalizzazione può essere associata ad altri trattamenti estetici o chirurgici?

Sì, molto spesso viene associata a lifting, blefaroplastica, tossina botulinica, laser, peeling, ossigenoterapia, carbossiterapia, luce pulsata ed altri ancora. 

Related Posts