Donne brasiliane? La chirurgia estetica è un mito

donne brasiliane chirurgia plastica

Parli di Brasile e subito pensi ai corpi statuari di Gisele Bündchen e di tutta una schiera di supermodelle da Adriana Lima ad Alessandra Ambrosio fino a Isabeli Fontana. Ma parli di Brasile e pensi anche a Ivo Pitanguy, il chirurgo plastico appena scomparso che ha portato alla ribalta le infinite possibilità del bisturi quando ancora in Europa la chirurgia plastica era sconosciuta o comunque disattesa.

Il culto del lato B è legato a una struttura fisica di partenza che mette in evidenza questa parte ma anche un gusto radicato in un paese dove le donne di tutte le età indossano leggings con lunghe magliette arricciate per evidenziare al massimo i glutei. Continua a leggere qui: Chirurgia estetica: un mito per le donne brasiliane

Tags dell’articolo