Quantum Platform RF – EMD

Dalla ricerca italiana della Electra Medical Division, nasce la nuova tecnologia che permette di rigenerare il tessuto e trattare diverse patologie ed inestetismi della pelle.

La Quantum Platform RF consente di utilizzare nello stesso dispositivo, ottenendo un risultato più evidente e duraturo, la diatermia capacitiva e resistiva e la radiofrequenza frazionata tramite il manipolo brevettato.

Questo manipolo appositamente progettato, lavorando a microspot emette, tramite lo sfioramento dell’epidermide, un arco elettrico che trasforma l’ossigeno in ozono, che vaporizza il primo strato corneo della pelle.

Utilizzato in due fasi a diverse frequenze tratta i diversi strati della pelle in modo mirato, stimolandola profondamente.

Il passaggio della luce viola emessa dal manipolo, oltre ad effettuare l’abbattimento della carica batterica presente sulla superficie cutanea, crea dei microtraumi nell’epidermide che stimolano i fattori di crescita utili alla ricostituzione del tessuto.

Nella seconda parte del trattamento, viene utilizzata la diatermia capacitiva monopolare che, lavorando a diverse profondità crea calore endogeno intorno ai 40* stimolando la genesi di nuovo collagene e contribuendo alla ridensificazione del tessuto stesso.

quantum platformLa medicina estetica antiaging trova nell’utilizzo della Quantum Platform RF un ottimo strumento per il ringiovanimento del volto e delle labbra (codice a barre), del collo e delle mani, del corpo (lassità di addome, interno cosce e braccia, ginocchia etc.), iperpigmentazione, macchie, rughe sottili e più profonde, smagliature e PEFS (panniculopatia edemato fibro sclerotica) o cellulite, in modo non cruento garantendo una eccellente compliance del paziente.

Certificato anche per la cura delle ulcere cutanee (100 % dei casi trattati portati a completa guarigione – v. studio scientifico qui) dell’acne attiva, delle striae atrofiche (v. studio qui) ed altre patologie dermatologiche, questo dispositivo presenta molti vantaggi: i trattamenti non sono invasivi, sono indolori, veloci e possono essere effettuati in ambulatorio, con un down-time bassissimo: un lieve rossore che scompare dopo alcuni minuti, consentendo un immediato ritorno alle normali attività.

I trattamenti con la Quantum Platform R possono essere effettuati senza rischi in qualsiasi stagione (anche nei periodi caldi).